Photology a Noto: parco dedicato all’arte contemporanea fotografica

photology

Photology, presenta l’edizione 2019/2020 di Photology AIR , il primo parco per l’arte contemporanea fotografica in Sicilia  all’interno dei trenta ettari della Tenuta Busulmone, a Noto.

La scelta curatoriale di quest’anno è ricaduta su un tema fondamentale, la “coscienza ambientale”, “PRESERVACTION” è il titolo che ne è diventato il manifesto.

In particolare, le attività di Photology AIR offrono ai visitatori la possibilità di confrontarsi con opere eterogenee che vogliono invitare a riflettere sulla preservazione e tutela, perché la Natura è lei stessa un’opera d’arte.

photology a Noto
Angolo del parco

All’esterno di Tenuta Busulmone accolgono i visitatori il dissuasore di Franco Perrotti, ovvero un immenso e allegorico piccione in 642 sagome di betulla assemblate tra loro con cavi di metallo intrecciati (420 x 230 x 206 cm), il tutto irto di chiodi e punte, gli stessi usati per allontanarlo da tetti e cornicioni delle città. La seconda installazione, 2 teste del duo Monica Cuoghi e Claudio Corsello, è una scultura che uniusce alla tradizione della pietra tufacea il riuso di materiale di recupero: due tubi di ferro alti 220 cm sull’ estremità dei quali sono poste due teste orientate verso Noto.

Da giugno 2019 Photology apre al pubblico anche “BELVEDERE COLLECTORS–Project Room with a View” (22.06–03.11 2019), l’unica zona espositiva coperta di Photology AIR pensata per i collezionisti e gli amanti della fotoarte. Il nuovo spazio presenta non solo una selezione di opere originali con soggetti naturalistici di artisti di fama internazionale e un esclusivo art bookshop con libri rari, ma anche la possibilità di trovare una serie limitate di prodotti a chilometro zero provenienti dal territorio di Noto.

Per ulteriori informazioni : www.photology.com

 

Leggi anche : Organizzare un viaggio risparmiando: i 4 trucchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *