Come riutilizzare vecchi pallet : 5 idee creative

I pallet possono essere la tua prossima scelta per creare fantastiche cose nel tuo giardino. Ti elenco 5 idee che puoi adottare risparmiando… Decorazione per veranda Vuoi aggiungere un tocco di vita o di colore alla tua veranda? Beh, non devi comprare qualcosa di costoso per riuscirci Basta appoggiare un pallet contro la ringhiera e Continua a leggere

Organizzare un viaggio risparmiando: i 4 trucchi

Organizzare una vacanza è  più semplice di prima, grazie all’avvento di Internet.

Ecco quindi i 4 trucchi per organizzare un viaggio risparmiando senza sacrificare la qualità della tua vacanza.

  1. Ragiona sempre su quanto spendere mentre scegli la tua destinazione

Se hai una certa flessibilità con i tempi o i luoghi che vorresti visitare, cerca quale delle tue potenziali destinazioni è la più economica durante il periodo di tempo scelto.

2. Sapere dove cercare quando si effettuano ricerche di voli economici

Trovare un volo economico quando si pianifica un viaggio è sempre metà della battaglia. E per chi viaggia all’estero, di solito non c’è altra opzione che volare. Questa è una parte importante del motivo per cui il trasporto aereo è così stressante per i viaggiatori. Tutto il resto di un viaggio ha molte più opzioni.

viaggio expedia

La chiave per trovare un volo ragionevole è sapere dove guardare. Ci sono alcuni strumenti come Google Flights e Kayak molto utili con parametri di ricerca flessibili e possono inviare avvisi di prezzo diversi per le destinazioni che ti interessano.

Se stai guardando direttamente il sito web di una compagnia aerea, potresti finire per spendere più denaro di quello che intendevi. Poiché l’obiettivo ultimo di una compagnia aerea è, ovviamente, quello di fare soldi, le vendite che le compagnie aeree pubblicizzano ampiamente non sono solitamente le migliori offerte. Invece di prenotare direttamente sul sito web di una compagnia aerea, scegli di consultare siti web come  Expedia, questi perlustreranno internet per trovare le opzioni più economiche disponibili.



3. Risparmia sull’alloggio

Il modo migliore per trovare alloggi economici è optare per alternative alberghiere come Airbnb. La sicurezza è una priorità quando si viaggia ovunque, ma soprattutto quando si sceglie di affittare. Airbnb controlla i propri ospiti e consente le revisioni della community, oltre ad assegnare proprietà premium al titolo di “super host”, in modo da poter prendere una decisione informata su dove si sceglie di rimanere. La società offre anche verifiche del profilo in cui gli host possono mostrare il proprio ID rilasciato dal governo sul proprio profilo.

airbnb viaggio

Per i viaggiatori più giovani che cercano sistemazioni più economiche, specialmente nelle grandi città come Londra, Parigi o Roma, soggiornare in un ostello della gioventù è un modo economico e divertente per viaggiare, in particolare per le opportunità che offrono per socializzare. Puoi trovare ostelli online attraverso siti come Hostels o HostelBookers o facendo una semplice ricerca su Google degli ostelli nella tua città di destinazione.

Ma se stai cercando un po ‘più di lusso e vuoi stare in un hotel, ci sono modi per massimizzare ciò che stai pagando. Prova a prenotare un hotel con vantaggi come la colazione gratuita, l’aperitivo o le utility come le lavatrici, che ti permetteranno di tagliare i costi altrove.

4. Puoi ancora mangiare bene con un budget ridotto

Se mangiare bene è una priorità per il tuo viaggio, ci sono ancora molti modi per risparmiare sui pasti. Se vuoi concederti cene fantasiose, puoi compensare le tue colazioni e pranzi più economici. Stabilire le priorità e pianificare quali pasti concederti ti garantirà di rimanere nel tuo budget. Consulta se vuoi mangiare a basso costo i portali come Tripadvisor.com

TI CONSIGLIAMO LA LETTURA DI QUESTO LIBRO DEDICATO ALL’ARGOMENTO

Alcuni trucchi per far crescere bene le proprie piante

Ami il giardinaggio? Ti da serenità ma le tue piante non crescono come vorresti ? Nessun problema in questo articolo daremo alcuni consigli su come risolvere il problema. Segui attentamente quanto segue per un’ottima riuscita. Conosciamo la pianta.  Innanzitutto partiamo con le basi conoscendo le  loro esigenze specifiche. Se è vero che alcune piante sono Continua a leggere

Come costruire l’orto rialzato (VIDEO)

L’orto rialzato è un approccio ben noto per coltivare diverse piante senza sacrificare spazio prezioso nel vostro giardino. Esso è un modo significativo per gli abitanti delle città di ottenere la propria fonte di cibo locale in un piccolo spazio. Affinché tu possa avere successo è necessaria la giusta ricerca su come posizionare le piantine Continua a leggere

Come sfruttare un balcone esposto al sole

Se avete un bel balcone esposto al sole perchè non sfruttare questa posizione per poter arricchire lo spazio esterno della vostra casa con qualche bella pianta colorata e profumata Ecco alcune piante Geranio Il geranio, con le sue tante versioni, potrà certamente permettervi di colorare di tante sfumature il vostro balcone: facile da coltivare, caratterizzato da una gestione Continua a leggere

Edera velenosa: conosciamola meglio

La pianta comunemente conosciuta come edera velenosa è conosciuta con il nome scientifico Toxicodendron radicans. Il toxicodendron è un genere di piante della famiglia sumac , che comprende anche la quercia velenosa (T. diversilobum). Irritazione cutanea, arrossamento, prurito: conosci i segni. Se sei stato fuori in giardino di recente e hai avuto una brutta eruzione cutanea, potresti essere finito in una Continua a leggere

Piante galleggianti: creare un giardino con stagno

Nonostante la bellezza dei loro riflessi, l’incredibile valore di fauna selvatica, molti neofiti sono scoraggiati dalla paura che l’acqua cristallina si trasformi in una putrida palude. Fortunatamente, c’è un gruppo di piante di stagno che ridurrà il rischio di proliferazioni di algali rimuovendo sia l’anidride carbonica che i nutrienti di cui hanno bisogno per vivere. Continua a leggere

Eliminare definitivamente le formiche dalle piante di agrumi

E’ necessario eliminare la formiche dalle piante da frutto per preservare i propri prodotti dal loro attacco. E’ possibile cacciarle con prodotti completamente naturali e non tossiche per la salute sia della pianta che dell’uomo. Ecco alcune soluzioni come: L’uso della polvere di peperoncino o cannella da mettere alla base della pianta Far macerare menta Continua a leggere

Come sfruttare le aree buie del proprio giardino

Molta gente ha quella parte di giardino che non riceve molta luce solare, un modo per sfruttarla c’è… Sebbene la maggior parte delle piante ha bisogno di un’esposizione da ricevere almeno 6/8 ore di luce solare al giorno, alcune varietà sono in grado di prosperare anche in zone d’ombra. Vediamo qualdi sono… AUREOLA La Hakonechloa macra Continua a leggere