basilico

Ecco come conservare il basilico 

In estate molti di noi coltivano il basilico, ma come fare a conservarlo anche per l’inverno quando non può essere coltivato?

Alcune cucine, come quella italiana e tailandese, sono incentrate sull’erba.

Uno dei migliori modi per conservare quest’erba è il metodo dell’ essiccazione

Il basilico essiccato può essere un ottimo modo per conquistare gli odiatori di basilico perché l’essiccazione lo rende più piccante. Oltre a permettervi di usare il basilico tutto l’anno, il basilico essiccato ha un sapore unico che migliora numerosi piatti.

Come tagliare le foglie di basilico

Puoi tagliare un mucchio di foglie senza sacrificare completamente la tua pianta. Se la tua pianta è abbastanza grande, puoi anche raccogliere i rami per l’asciugatura durante la stagione di crescita, ma la cosa migliore è aspettare fino a quando la stagione sia finita affichè tu possa essiccarli in grandi quantità.

Se stai raccogliendo a metà stagione, assicurati di lasciare una piccola porzione di steli e fogliame dietro in modo che la tua pianta possa rigenerare.

Come essiccare il basilico ?

Bene adesso che hai raccolto le foglie di basilico puoi procedere con l’essiccazione.

Ci sono alcuni metodi di conservazione attraverso l’essicazione.

Vediamo quali:

Essiccazione ad aria

essiccazione erbe

Il metodo più semplice per asciugare il basilico è asciugarlo all’aria. Creare un fascio di basilico, legarlo insieme e appendere da qualche parte ad asciugare all’aria. Da qualche parte è importante tenerlo lontano dalla luce diretta del sole e dal caldo.

 

 

Essiccazione a forno

essiccazione basilico forno

L’utilizzo di un forno è un altro modo per rimuovere l’umidità dalle foglie di basilico. Il basso calore è fondamentale per evitare che le foglie si brucino. Imposta la temperatura del tuo forno al minimo possibile, massimo 100 gradi. Importante non sovrapporre le foglie una sopra l’altra. Cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Tieni d’occhio il basilico per evitare di bruciarlo.

Come conservarlo ?

Non dimenticare di conservare le erbe essiccate correttamente. Conservare il basilico in un contenitore ermetico al riparo dalla luce. Un armadio è l’ideale e assicurati di scegliere il tipo giusto di contenitore.

I contenitori di vetro che possono essere chiusi ermeticamente sono ideali. Pensa ai contenitori a vite in vetro o ai contenitori a morsetto superiore. Evitare metallo o plastica. Aspetta un po ‘prima di mettere il basilico essiccato in contenitori e tieni d’occhio il basilico essiccato conservato per verificare la presenza di condensa.

 

Ricorda di seguire la nostra pagina facebook sul giardinaggio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *