tingere i vestiti con la curcuma

Tingere i vestiti con la curcuma se non ami utilizzare prodotti chimici, ecco come fare

Cos’è la curcuma ?

tingere i vestiti con la curcuma

La curcuma è una radice che è stata usata per colorare o saporire il cibo per secoli. Viene prodotto macinando i rizomi dell’erba perenne, Curcuma longa , originaria dell’India, del Sud America, della Cina e delle Indie Orientali.  La tonalità può variare da un giallo burro chiaro a un giallo intenso e vibrante a seconda dell’applicazione e della concentrazione.

I coloranti responsabili della tonalità gialla brillante della curcuma sono i pigmenti di curcumina, demetossiacurcumina e bisdemetossossururo.

La preparazione

Iniziamo unendo  l’acqua e il sale nella pentola e portarlo a ebollizione, quindi aggiungere il tessuto e lasciar cuocere a fuoco lento per un’ora. Il sale è il tuo “fissativo”, che aiuta il tuo tessuto a prendere la tintura.

Svuotare il tessuto, strizzarlo quando è abbastanza freddo da gestire e risciacquare la pentola.

Unisci l’acqua e la curcuma nella stessa pentola, portare ad ebollizione e far bollire per 15 minuti.

Dopodiché spegni il fuoco, aggiungi la stoffa alla pentola e usa il cucchiaio di legno per assicurarti che il tessuto ricopra un bel rivestimento nella tintura. Lascia che il tuo tessuto si impregni. Più a lungo si assorbe, più il tuo colore sarà lucente dopo i primi 5-10 minuti, quindi continua a controllare il tessuto fino a ottenere la vivacità che stai cercando. Lascia ammollo per circa 15 minuti, e si può vedere il risultato.

In fine, risciacqua il tessuto nel lavandino fino a quando l’acqua non si schiarisce, appendi ad asciugare e potrai indossare il tuo vestito colorato con la curcuma

Se non hai capito alcuni passaggi ti rimando al video che ti spiega come creare colorante da verdure e ortaggi

.

Ti consiglio di leggere : Conservare basilico : ecco i metodi di essiccazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *