esposizione sole

Ami il giardinaggio? Ti da serenità ma le tue piante non crescono come vorresti ?

Nessun problema in questo articolo daremo alcuni consigli su come risolvere il problema.

Segui attentamente quanto segue per un’ottima riuscita.

  1. Conosciamo la pianta.  Innanzitutto partiamo con le basi conoscendo le  loro esigenze specifiche. Se è vero che alcune piante sono in grado di stare bene in diversi climi, è anche vero che altre richiedono un ambiente controllato o possono sopravvivere solo in una regione specifica.
  • Prima di piantare una pianta alla tua collezione in vaso, cerca online, chiedi a un esperto in un vivaio o leggi un libro  quali condizioni le piante hanno bisogno.
  • Scopri in quale regione le piante prosperano meglio.
  • Per le piante da interno, mantenere una temperatura abbastanza costante. Se hai freddo, anche le tue piante ne risentono. Evita di metterle  in luoghi pieni di spifferi.

2. Assicurati che il contenitore sia abbastanza grande.  Le piante hanno bisogno di spazio per crescere.  Se stai piantando direttamente nel terreno, assicurati di lasciare abbastanza spazio tra le piante.

  • Se hai le tue piante in vaso, controlla le radici una volta all’anno per vedere se sono affollate.  Questo permetterà una nuova crescita. 
  • Se decidi di non trasferirli in un contenitore più grande, puoi anche tagliare le radici e poi rinvasare.

3. Attento all’esposizione. 

 Le piante generalmente richiedono luce solare completa, luce solare parziale o ombra parziale. Questa distinzione relativamente semplice ha un grande impatto sulla qualità delle piante.

esposizione sole

  • Dai un’occhiata al tuo giardino prima di acquistare le piante.
  • La maggior parte delle piante da appartamento crescono meglio all’ombra parziale, il che funziona bene in quanto le aree interne di solito non prendono il pieno sole.
  • Se noti che la tua pianta diventa magra e raggiunge la luce, deve essere più vicina al sole.

4. Annaffia e concima.

Molti giardinieri neofiti innaffiano le piante eccessivamente, credendo che più acqua si mette più la pianta cresce. Questo è vero per alcune piante, ma troppa acqua può uccidere altri tipi di piante. Ricorda inoltre la concimazione.

concimazione

Testa la zolla di terreno prima di piantare qualcosa. È possibile prelevare dei campioni e analizzarli con appositi strumenti che analizzano il ph. Considerare l’utilizzo del compost. La frutta e gli ortaggi compostati creano un terreno ricco e nutriente, ottimo per la maggior parte delle piante. Tieni presente che alcune piante, come molte specie di fiori selvatici, in realtà preferiscono condizioni di terreno povere, quindi fai delle ricerche per capire di cosa hanno bisogno le tue piante prima di usare il compost.

Alcuni trucchi

  1. Interra le bucce di banana sotto i cespugli di rose.  Le rose hanno bisogno di molto potassio, sostanza contenuta nelle banane. Quindi prendile e interra la buccia appena sotto le radici. Il potassio nutrirà le rose durante la sua stagione di crescita.

bucce di banana

  1. Usa i gusci d’uovo schiacciati. I gusci d’uovo rilasciano sostanze nutrienti preziose nel terreno, aiutando le piante come i pomodori a prosperare per tutta la stagione.
    • I gusci d’uovo devono essere schiacciati e interrati per far crescere frutti deliziosi e saporiti.
    • I gusci d’uovo servono anche come alternativa naturale ai pesticidi, poiché impediscono alle lumache e ad altri parassiti di attaccare le piante.
  2. Usa le monete per tenere fuori le lumache. Se hai problemi con le lumache metti nel terreno alcune monete se hai problemi. Le lumache infatti sono sensibili al  metallo.

lumaca

Questi sono alcuni trucchi se ne conosci altri scrivicelo qui in basso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *